Home News ACCORDO TRA I...

ACCORDO TRA ISPRA E MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO PER LA SOSTENIBILITÀ DELLA SICUREZZA OFF-SHORE

La DGS UNMIG (Direzione Generale per la sicurezza anche ambientale delle attività minerarie ed energetiche) del Ministero dello Sviluppo economico e l’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) hanno siglato oggi un protocollo d’intesa con l’obiettivo di rafforzare la collaborazione istituzionale fra i due enti per il miglioramento delle prestazioni della sicurezza off-shore anche dal punto di vista ambientale.

Grazie ad un dialogo continuo, un costante scambio di informazioni e il reciproco supporto tecnico, sarà possibile realizzare una serie di iniziative nel settore della sicurezza anche ambientale delle attività minerarie ed energetiche, che andranno ad integrare quelle già previste nell’ambito del progetto CLYPEA – Network per la sicurezza off-shore.

Le attività riguarderanno in particolare la pianificazione e la condivisione di progetti di ispezione, verifica e controllo, sia per le analisi degli effluenti liquidi che per la verifica delle emissioni di idrocarburi in atmosfera.

Saranno implementate quindi una serie di attività di ricerca strettamente legate ai monitoraggi ambientali, a scopo di un coordinamento tra i due partner per attività di prevenzione e protezione ambientale.

Il protocollo, inoltre, prevede la realizzazione di studi e ricerche; con particolare attenzione all’obiettivo di mitigazione degli impatti ambientali e per accrescere la sostenibilità ambientale delle attività estrattive, in corso anche tramite la promozione di iniziative per il recupero del patrimonio geominerario.

Da sottolineare infine l’approccio internazionale della collaborazione, che infatti promuove lo sviluppo di attività congiunte anche a livello sopranazionale presso organismi multilaterali; ma anche la promozione all’estero delle competenze italiane nell’ambito delle risorse energetico-minerarie, delle tecnologie per la sicurezza industriale e della protezione ambientale.

“L’accordo appena firmato conferma l’attenzione e l’impegno della DGS UNMIG sul tema della sicurezza delle attività minerarie ed energetiche, anche e soprattutto dal punto di vista della sostenibilità ambientale”. – ha affermato Franco Terlizzese, Direttore Generale per la sicurezza delle attività minerarie ed energetiche. “In tale direzione consideriamo strategico il rafforzamento della collaborazione con ISPRA, che ci permetterà sicuramente di ottimizzare anche le attività già previste nell’ambito del progetto CLYPEA – Network per la sicurezza offshore, rivolto allo sviluppo di nuove tecnologie e tecniche di monitoraggio e controllo”

“Sono convinto che lo sviluppo economico del Paese”, ha dichiarato Stefano Laporta, Presidente dell’ISPRA, “passi anche attraverso la protezione ambientale; le interazioni tra chi opera per la protezione dell’ambiente ed il mondo produttivo non devono essere lette come vincoli, ma come un’ulteriore opportunità di crescita. L’accordo firmato oggi tra ISPRA e MISE rappresenta uno strumento in più per fornire ai decisori ed ai cittadini informazioni e servizi in modo più efficace e frutto di un lavoro in sinergia, supportando il Paese verso il raggiungimento di un reale e concreto sviluppo sostenibile”.