Home Mobilità & Trasporti Citytech: tre...

Citytech: trend di mobilità e urbanistica

Mobilità e urbanistica «raccontata» da circa 100 relatori qualificati, che interverranno all’incontro previsto il 13 e 14 settembre a Milano

Il 13 e 14 settembre Milano (presso la Fabbrica del Vapore, Locali ex Cisterne) ospiterà Citytech, evento conference&exhibition che vuole fare il punto sulla mobilità in evoluzione. Tra i temi in scaletta: sostenibilità, trasporti integrati e connessi, guida autonoma, riqualificazione di aree dismesse ed accesso ai dati.

Ad aprire la Sessione Istituzionale Plenaria di giovedì 13 settembre (ore 10.00 – 13.00) dal titolo «Guidare il cambiamento della mobilità, ripensare la gestione e la connessione degli spazi per favorire la qualità della vita nelle città», saranno i saluti introduttivi di Ministero dei Trasporti (in attesa di conferma), Commissione Europea e del Comune di Milano, che daranno il via ai lavori con gli interventi di Sandro Balducci del Politecnico di Milano, Luca Bianchi di ATM S.p.A., Andrea Dell’Orto di ANCMA, Suzanne Hoadley di Polis Network, Paolo Lobetti Bodoni di EY, Paolo Mazzoleni dell’Ordine degli Architetti, Jonna Pollanen di MaaS Global ed Edoardo Zanchini di Legambiente.

Previsto in parallelo, con inizio alla 14.30, il convegno «Guida autonoma, veicoli driverless e smart roads» e il convegno «La nuova urbanistica».

Il primo workshop mirerà ad identificare i presupposti per lo sviluppo della guida autonoma con gli interventi di Local Motors, Bank of America Merrill Lync, Bosch, Ioki, Autonomous Mobility A/S, Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Università di Modena e Reggio Emilia, FIT Consulting, ANIA e Allianz.

La conferenza sull’urbanistica, organizzata in collaborazione con Systematica, vuole invece dar voce ai progetti più interessanti e innovativi di rigenerazione e rivalutazione urbana, con il contributo di Comune di Milano, KCAP Architects&Planners, SOM, LAND Italia, AECOM, Planet Idea.

 

L’evento continua venerdì 14 dalle ore 10.00 con il primo Tesla Owners Italia Forum, organizzato dall’omonima associazione, in cui si approfondirà la visione di Elon Musk e la rivoluzione elettrica di veicoli, colonnine e case «intelligenti» e sostenibili. Intervengono: Luca Del Bo di Tesla Owners Italia, Paolo D’Angelo giornalista aerospaziale, Daniele Invernizzi di EV Now, Luca Mezzadri Tesla Owner, Fabio Ceriotti di Repower, Rosario Pingaro di Convergenze, Pierpaolo Zampini di Ecolibera e Matteo Zantomio di Global Solar.

MaaS, tecnologie integrate, app e servizi per il futuro della mobilità sono invece i punti di interesse della conferenza MAAS, «Innovazioni e tecnologie per il futuro modello di mobilità interconnessa e integrata» che si terrà sempre venerdì 15 dalle ore 9.30 e che vedrà la presenza di Alliance, Pluservice, Moovel, Waze, ATM, Moovit, AMAT, VINCO.NET, Free2move, MiMoto Smart Mobility, car2go e Quisque.

Le conferenze di Citytech terminano, infine, con il Forum «QualeMobilità: Green Mobility, come cambiare la città» organizzato da Legambiente e Lorien Cosulting focalizzato sulla mobilità urbana e i nuovi PUMS. Il Forum di venerdì 13 (ore 9.30) prevede gli interventi di Legambiente, Ambiente Italia, UJET, Pirelli, BMW Italia, PTV SISTeMA, Lorien Consulting, EnelX, Sharengo, Università Bocconi, Comune di Milano, TRT Trasporti e Territorio, Kyoto Club, Systematica, RWA Consulting, AMAT.

[ Roberta Di Giuli ]