Home Aziende CAM2: sempre ...

CAM2: sempre più reale… la realtà virtuale

CAM2 diventa la fonte più affidabile al mondo per la tecnologia di misurazione 3D e imaging in ambito edile

La realtà virtuale (abbreviata inVR dall’inglese Virtual Reality) è ormai divenuta un efficace strumento di supporto in diversi settori spesso per un utilizzo quotidiano.

Nell’ambito edile, il suo utilizzo è da considerarsi un’opportunità dal momento che i modelli derivanti dal rilievo 3D sono ora immediatamente disponibili, senza dover più ricorrere ai modelli 3D creati appositamente da BIM (Building Information Modeling). Inoltre, a differenza del 2D, la cui interpretazione risulta spesso non chiara perfino agli addetti ai lavori, la realtà virtuale permette di visualizzare e di comprendere il rilievo in maniera decisamente più intuitiva e interattiva.

Olivier Buerkler, Construction Product Manager di FARO Technologies, dichiara come, forti di un mercato in espansione sostenuto dai progressi registrati dai visori di realtà virtuale commerciali e domestici, fornire un contenuto da visualizzare in VR sui software di rilievo sia sembrato un logico sviluppo. Il software «CAM2 SCENE 7.1» garantisce un’esperienza virtuale inclusiva e decisamente pioneristica nel settore dei rilievi.

CAM2 SCENE 7.1 rappresenta l’evoluzione dei tradizionali software per la documentazione 3D in grado di soddisfare le esigenze in costante evoluzione dei progettisti. Infatti, il software rende possibile far visualizzare agli utenti, ovunque essi si trovino, un intero progetto, ovvero l’intera gamma delle scansioni ad esso correlate, in realtà virtuale 3D attraverso visori di realtà virtuali compatibili, come Oculus Rift o HTC Vive.

L’utilizzo del software aumenta la possibilità di servirsi del rilievo in maniera più intuitiva e riduce i tempi di realizzazione dei progetti, permettendo ai professionisti  nel settore dell’architettura, dell’ingegneria e dell’edilizia in generale, di simulare e di operare rapidi confronti con la realtà in situazioni in cui appare necessario, ad esempio, valutare la documentazione as-built (ossia i disegni che descrivono come sia stata effettivamente realizzata l’opera), ricostruire scene del crimine o di incidenti o rendere al meglio i piani di progettazione.

Olivier Buerkler aggiunge, inoltre, che la chiara trasposizioni dei dati, resa possibile dalla virtual reality, consente una rapida comprensione del rilievo da parte delle figure professionali coinvolte nel progetto che riescono così a prendere decisioni risolutive basandosi sulle informazioni dettagliate derivanti dal sito ispezionato.

Il software CAM2 SCENE 7.1 fornisce all’utente un’esperienza di realtà virtuale immersiva grazie all’inserimento di dettagliate texture fotografiche e di rendering generati dalla scansione 3D dei dati. La rapidità con cui tali dati risultano fruibili consente di migliorare la produttività e di supportare gli utenti nell’effettuare o nell’acquisire istantanee, nell’inserire commenti e note alle immagini e nel navigare nella mappa panoramica del sistema in tempo reale, senza mai dover uscire dall’ambiente della realtà virtuale.

I dati scansionati aiutano l’utente ad esplorare l’ambiente rilevato secondo il proprio personale punto di vista ricercando quei particolari che meglio si adattano alla propria rielaborazione del progetto.

Nelle fasi di costruzione e di attività del cantiere, questi strumenti garantiscono elevati standard di salute e di sicurezza del progetto tramite diversi scenari.

La programmazione dei lavori di costruzione può così essere dettata dal frequente aggiornamento dei dati di rilevamento che rende costantemente comprensibile lo stato della costruzione e che permette di conoscere la condizione del cantiere prima di avviare qualsiasi lavoro. La possibilità di esercitarsi in situazioni tecnicamente difficili, anche se all’interno di un ambiente virtuale ma estremamente realistico, consente di familiarizzare con il sito prima del lavoro fisico e di intervenire in maniera efficace nella risoluzione di problemi già presi in esame.

[ Giulia Minutello ]

 

Il ruolo di CAM2

CAM2® (sede italiana del gruppo americano FARO Technologies) è la fonte più affidabile al mondo per la tecnologia di misurazione, imaging e realizzazione 3D. La società sviluppa e produce soluzioni all’avanguardia che permettono l’acquisizione, la misurazione e l’analisi 3D ad alta precisione in diversi settori tra cui quello manifatturiero, dell´edilizia, ingegneristico e della sicurezza pubblica.

CAM2 è in grado di fornire soluzioni 3D per l´acquisizione dei dati as-built e la visualizzazione 3D dei progetti architettonici, ingegneristici ed edili che consentono ai professionisti del settore architettonico, ingegneristico ed edile (AEC) di estrarre rapidamente e con precisione la documentazione e i risultati 2D e 3D desiderati.