Home Ambiente Evitare equiv...

Evitare equivoci e intervenire per evitare sanzioni economiche da parte della Commissione europea

In occasione della seconda giornata della IX edizione della Conferenza Nazionale sull’Efficienza Energetica presso il Dipartimento di Architettura dell’Università Roma TRE, ha sottolineato il rischio per l’Italia di sanzioni economiche da parte della Commissione europea per il mancato rispetto degli obiettivi al 2030 e 2050 che potrebbero ulteriormente aumentare con l’entrata in vigore dal 2018 del Piano «energia e clima», che ogni paese si deve dotare elaborando una propria strategia per il raggiungimento degli obiettivi

[ Redazione PROTECTAweb ]